News Regionali

TORINO ..La Città per Tutti

Venerdì 04 Giugno 2010 14:05 amministratore
Stampa PDF

In una Torino assolata e con un clima tipicamente estivo, ancora gremita di tantissimi turisti stranieri, si è svolta la manifestazione indetta dal Centro Regionale Libertas del Piemonte "ORIENTEERING NELLA TORINO RISORGIMENTALE" nell'ambito del progetto nazionale "La Città per Tutti".
Ad ospitarla la piazza "salotto" di Torino, piazza San Carlo, dove il passeggio del sabato pomeriggio è stato incuriosito dall'iniziativa Libertas, organizzata in collaborazione con la FISO (Federazione Orienteering).
E' stata una "interessante , entusiasmante ed apprezzata "passeggiata nella storia", hanno detto molti dei partecipanti, affluiti numerosi al tavolo delle iscrizioni, posto sotto il mega gonfiabile, tra le Chiese di Santa Cristina e San Carlo, tra la piazza C.L.N. e l'ampia Piazza San Carlo, al centro della quale svetta il monumento del "Caval d' bruns" (Cavallo di Bronzo)
Del tutto inedita la kermesse di piazza san Carlo, dove i tradizionali boschi, teatro delle competizioni di Orienteering, sono stati sostituiti da tappe intermedie (10 in tutto) rappresentate da Monumenti e luoghi storici che hanno scritto la storia dell'Unità d'Italia.
Tra i circa 250 partecipanti, hanno aderito gruppi famigliari, club sportivi, rappresentanti dell'Associazione torinese dei non vedenti accompagnati dai rispettivi cani, singoli aderenti di ogni età, con alcuni, i più giovani chi in rollerblade e chi in skateboard.
Ottima l'organizzazione che ha smaltito in tempi rapidi il flusso, soprattutto all'inizio, quando molti premevano per ritirare la mappa "muta"del percorso ed il pettorale.
Miglior tempo della categoria "competitivi" è stato di 32" , mentre la maggior parte ha colto l'opportunità per fare una sana e culturale passeggiata con "il naso all'in sù" per scoprire particolari storici e siti risorgimentali, alcuni dei quali poco noti anche agli stessi torinesi.
Le mappe in mano ai partecipanti, sul retro della carta topografica, riportavano per ogni sito cenni storici approfonditi e inediti, di supporto alle domande che ad ogni "lanterna" presente alla tappa, venivano proposte dando tre possibili risposte, punzonando quella che si riteneva quella esatta.
A tutti gli arrivati medaglia CNSL di partecipazione, e vari gadget Libertas.
Il Presidente regionale Libertas Enrica LANZA, ha espresso il suo pieno compiacimento per la riuscita dell'iniziativa, che sulla scorta del successo conseguito, sarà nuovamente riprosta nel programma sportivo 2012: " itinerante tra le cittadine piemontesi, ognuna delle quali potrà raccontare un po dell

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 18 Novembre 2011 13:04 )
 

Pagina 175 di 175

<< Inizio < Prec. 171 172 173 174 175 Succ. > Fine >>

Area Salute e Benessere

Conferenza Salute e Benessere

Corsi di formazione 2018/19

Fotografo Ufficiale